#S4P2019

Il fascino pericoloso dell'ignoranza

15-16 NOVEMBRE 2019 UNIVERSITÀ BOCCONI

X

Liliana Segre

Senatrice a vita della Repubblica Italiana

Liliana Segre è nata a Milano nel 1930. A soli 8 anni venne espulsa da scuola a seguito delle leggi razziali fasciste. Dopo l'intensificazione della persecuzione degli ebrei italiani, nel 1943 provò, assieme al padre e due cugini, a fuggire in Svizzera. Venne però respinta e poi arrestata. Il 30 gennaio 1944 venne deportata dal Binario 21 della stazione di Milano Centrale al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. Venne liberata dall'Armata Rossa il primo maggio 1945. Il 19 gennaio 2018 è stata nominata Senatrice a vita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”

-

Condividi su